Una strana campagna elettorale

Parte questa stranissima campagna elettorale per le primarie del 14 ottobre. Mi ritrovo capolista della lista “Per Veltroni. Ambiente, Innovazione, Lavoro” in Valle d’Aosta. Con me in lista ci sono Silvia Nicco, Luciano Boccazzi e Lucia Arado. Dovremo vedercela con altre due liste pro Veltroni. Cioè: per votare Veltroni i valdostani dovranno votare per una di queste tre liste. Spero scelgano la nostra!

La nostra lista è collegata fortemente con la lista per l’Assemblea costituente regionale “Con Donzel per la Valle d’Aosta. Ambiente, Innovazione, Lavoro”. E’ una delle tre liste in appoggio al candidato segretario regionale Raimondo Donzel, caratterizzata dalla mescolanza tra Ds, Margherita e società civile (segnalo in particolare Giovanna Zanchi, il giornalista Giulio Cappa e… mio fratello Claudio).
Appoggiamo Donzel, candidato molto valido. Dobbiamo sconfiggere i “restauratori”, gli “inciucisti” che sostengono l’altro candidato Enrico Bich. Loro puntano al mantenimento dello status quo: il regime oppressivo e corrottissimo dell’Union Valdotaine e dei suoi satelliti. Noi vogliamo rimettere la Valle d’Aosta in movimento, liberandola da un’oligarchia ormai alla sola ricerca del potere fine a se stesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...