Cinquemila lire

La vicenda dei rifiuti campani ha avuto un curioso riflesso in Valle d’Aosta. Come si sa, il Presidente Luciano Caveri ha offerto l’aiuto della nostra regione per lo smaltimento di parte di quei rifiuti.
Proposta divertente.

Viene in mente quel film in cui Massimo Troisi è un trentenne disoccupato napoletano che vive con i genitori. Con il Natale alle porte, chiama il fratello, che invece lavora e porta a casa un regolare stipendio, e gli propone di regalare un nuovo televisore alla madre. “Dài, la facciamo contenta. Ne ho visto uno che costa solo mezzo milione. Dividiamo la spesa: io metto cinquemila lire e tu il resto”.

Ci riesce difficile considerare questa ennesima boutade caveriana più seriamente. I Verdi ci hanno visto uno spot subliminale al progetto di un inceneritore in Valle d’Aosta. Può darsi, certo che se è così, era molto molto subliminale… Una cosa è certa, però. Costruire un termovalorizzatore nella nostra regione sarebbe un’operazione senza senso. Non tanto (o non solo) per una questione di inquinamento da diossine, ma perché non ci sono i numeri per farlo.
Quando si esaurirà la discarica di Brissogne dovremo aumentare il più possibile le percentuali di raccolta differenziata e smaltire ciò che resta con metodologie che non prevedano combustioni in alta temperatura, oppure trasportare i rifiuti presso il più vicino inceneritore. Non si tratta certo di essere contrari a priori alla costuzione di inceneritori, ma questi devono essere dislocati solo in zone con un grande bacino di utenza (alte concentrazioni di industrie e insediamenti urbani). Non certo in una piccolissima, periferica regione la cui economia è incentrata sulle bellezze naturali e il turismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...