Le fondamenta

Chi ha votato alle primarie, ma anche chi non ha votato, può ora aderire al Partito Democratico, versando un minimo di 5 euro e ritirando il certificato di fondatore o fondatrice. Lo si può fare tutti i giorni presso la sede del partito oppure, il 9 febbraio, nei seggi per l’elezione dei coordinatori dei circoli territoriali.
Chiunque può candidarsi a coordinatore. Si voterà una coppia di nomi, un uomo e una donna. Diventeranno coordinatori l’uomo e la donna con più preferenze.

È  un’altra prova di apertura del PD. Speriamo in una buona partecipazione dei cittadini.

Annunci

2 pensieri su “Le fondamenta

  1. Questa delle donne non la condivido proprio . Sarebbe apertura se le donne non potessero fare politica perchè gli uomini , prepotenti, le tenessero lontane a forza . La verità è che le donne sono ormonalmente diverse dagli uomini e raramente si interessano davvero di politica . Avere la coppia direttiva , cioè un romeo e una giulietta , significa far fare brutta figura alle giuliette lì solo perchè imposte dagli uomini . Nè la politica deve educare o introdurre le donne a compiti che raramente sono al top dei loro pensieri . Chi ha avuto questa bella pensata ( un lui e una lei ai vertici di ogni circolo ) è un demagogo che per me è un pico della mirandola in tutto , fuorchè nella conoscenza della psiche femminile .

  2. Avrei qualche obiezione da fare. Ma lascerei rispondere a qualche Giulietta affinchè ci spieghi come una qualunque discriminazione possa essere ancora perpetrata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...