Opposizione costruttiva

Mi evoca pensieri sgradevoli.

Annunci

4 pensieri su “Opposizione costruttiva

  1. eppure, sembra andare di moda! gli ossimori sarebbe meglio lasciarli alla poesia e ai poeti: ne sanno fare miglior uso.

  2. opposizione e basta
    martedì 1° luglio dovrebbe essere una giornata calda, molto calda
    convalida degli eletti
    qualcuno (l’ufficio elettorale?) ci dice ora che Carlo Norbiato era ineleggibile (e perché non ce l’hanno detto prima – preverifica dei requisiti come si usa in qualsiasi concorso, ecc. – e ci hanno fatti andare a votare? vi pare una cosa seria?)
    ricorso amministrativo per Caveri e Lanièce che sarebbero invece eleggibili (sempre per l’ufficio elettorale?): passi per Caveri (pare che sia lo statuto della Fondazione Forte di Bard a prevedere che il relativo Presidente sia il Presidente della Giunta), ma Lanièce? Rientra tra i casi di ineleggibilità, ma si cavilla sul fatto che non sarebbe stato nominato dalla Regione (e dove sta scritto che deve essere nominato dalla Regione?). La legge si interpreta per gli amici e si applica … . Ma vi pare una cosa seria? ripeto: ma perché ci hanno fatto votare quando c’erano tutti questi problemi in ballo? E Zucchi (incompatibile secondo Coda) (e secondo l’ufficio elettorale?) ma vi pare che siano state delle elezioni serie? con una legge elettorale che ognuno legge e interpreta ora secondo i comodi suoi?
    Intanto pare che Rol abbia deciso: questo PTP deve essere buttato dalla finestra (in gergo politico si dice rifatto od aggiornato): altri 10 miliardi di lire di spesa e 10 anni di “lavoro”? ma vi pare una cosa seria? e tutti i miliardi che nel frattempo i comuni hanno speso per l'”adeguamento” al PTP che a questo punto non servirà più? ma vi pare una cosa seria? (stamattina ho parlato con un amministratore molto corretto il quale era giustamente anche molto incazzato)
    E tutto per un adeguamento al PTP che è diventato, grazie a Vallet e Cerise, solo una riverniciatura dei PRG vigenti senza alcun contenuto sostanziale rispetto ai medesimi (grazie ad una interpretazione del PTP che fa a pugni con il PTP medesimo, fatta avallare e trangugiare giocoforza a direttori, coordinatori, ecc.). Miliardi e miliardi di lire buttati al vento con la prospettiva di buttarne via altrettanti per un PTP tutto forma e niente sostanza? Ma vi pare una cosa seria?
    p.s. Ho parlato del PTP perché pare sia diventato un punto cardine del programma di Rol, anche per giustificare il nuovo assessorato per Zublena e familiari (sembra) (a suo tempo Rol voleva che a parole si potesse dire che la Regione stava provvedendo al PTP, ma di fatto lo contrastava e lo detestava con tutte le sue forze). Ma vi pare una cosa seria?
    Ma forse è un problema di okkupazione per tanti, funzionari e liberi professionisti.
    Speriamo che martedì 1° luglio sia veramente una giornata calda. Vedremo subito all’opera l’opposizione.

  3. ho letto le motivazioni su La Stampa con le quali la Presidenza del Consiglio (ah … christine, christine,..) riterrebbe che Norbiato (UV) fosse ineleggibile, mentre Caveri e Lanièce (sempre UV, casualmente…) sarebbero invece eleggibili (ah … christine, christine …) e mi è venuto un forte dubbio: non è che invece di andare in cerca di chi fosse davvero ineleggibile (tutti e tre, qualche dubbio per Caveri), si sia voluto trovare invece qualcuno da sacrificare (Norbiato) per … recuperare Prola? Chi mi toglierà questo dubbio assillante?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...