Termoripulitore

A presentare CulturAmbiente (sottotitolo in stile berlusconiano “Aria pulita per tutti”) c’era anche l’assessora regionale all’ambiente Manuela Zublena, quella chiamata a far credere ai valdostani che sia necessario costruire un inceneritore a Brissogne.

Sembra una barzelletta.

A meno che, tra le tante iniziative che si susseguiranno dal 18 al 22 settembre ad Aosta, non sia prevista anche una fantasmagorica dimostrazione di come il nostro inceneritore non solo non inquinerà, ma sarà dotato di una particolare tecnologia capace di ripulire l’aria valdostana.

Lo chiameremo il termoripulitore.

Annunci

Un pensiero su “Termoripulitore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...