Che Palin

Scusate se ritorno spesso su Sarah Palin, ma è che non capisco come in America si possano verificare carriere così repentine in politica. In Italia siamo abituati a ministri e ministre con storie e curricula del tutto adeguati al ruolo. Proprio un altro mondo.

Ci ritorno perché, se la campagna elettorale americana registra finora un pareggio tra McCain e Obama, vede però un crescente imbarazzo dell’opinione pubblica per la manifesta inadeguatezza della Palin, reduce da terrificanti interviste. I repubblicani, per evitarle altre figuracce, la tengono a una distanza minima di venti metri da chiunque possa sembrare un giornalista.  Sembra proprio che la scelta puramente mediatica di questa donna come candidata vicepresidente, che in un primo momento aveva portato McCain in alto nei sondaggi, si stia rivelando un boomerang. 

Molti americani si mostrano terrorizzati all’idea che gli Usa (visto che McCain, data l’età e la salute, avrebbe buone probabilità di non terminare vivo il primo mandato, dio lo benedica) se la ritrovino davvero alla presidenza. Persino autorevoli commentatori vicini ai repubblicani consigliano di convincerla a rinunciare alla candidatura. In fondo, dicono, potrebbe giustificarsi dicendo che deve badare alla sua splendida famiglia.

Una ventina di giorni fa negli Usa avevano fatto rumore le dichiarazioni dell’attore Matt Damon, sconcertato dal fatto che possa diventare presidente «una che crede che i dinosauri siano vissuti quattromila anni fa». «Mi sembrerebbe un brutto film della Disney», aveva sentenziato.
Qualcuno ha pensato subito di fare il trailer del film. YouTube l’ha già rimosso, ma si può ancora vedere qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...