L’ano fumante

Paolo Guzzanti ha le prove delle permanenze orizzontali?

2 pensieri su “L’ano fumante

  1. per fortuna che c’è un dio cattolico, il quale, tramite la sua casta chiesa, capisce e misericordiosamente perdona tutto, forse dimenticando cosa recita il vangelo a proposito di chi dà scandalo (la macina al collo).

  2. pur di cercare (forse inutilmente, perché troppo tardi) di salvare quel minimo di dignità e di prestigio morale che questo paese gode ancora fuori dai suoi confini territoriali, delimitati “naturalmente” come indicato in precedente commento,

    constatato che il paziente soffre di una incoercibile ed insopprimibile coazione a ripetere

    si potrebbe pensare ad un ultimo e disperato tentativo di risolvere il problema alla radice: la castrazione chimica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...