Cazzate sotterranee

Il Presidente Rollandin ha minimizzato lo scontro tra Leonardo La Torre e Marco Viérin sulla fuga di notizie relative allo studio Geodata riguardante la metroPOLLItana di Aosta. «chi ha l’incarico [la Geodata, n.d.b.] di analizzare la possibilità di realizzare la metropolitana ad Aosta ha diffuso dei dati prima di darli a noi».
La notizia che si tratti della più esilarante cazzata del secolo avrebbe dovuto rimanere sotterranea?

3 pensieri su “Cazzate sotterranee

  1. non credo assolutamente che la Geodata abbia diffuso dati senza esserne stata autorizzata preventivamente (dall’assessore Marco Viérin): è una scusa banale e meschina per cercare di evitare una figuraccia al povero Viérin (con seguito di insulti da parte di La Torre o altri): sarebbe un precedente unico.
    La notizia della cazzata doveva rimanere sotterranea, certo, o, meglio, avrebbe dovuto essere sotterrata in modo “politicamente corretto”, come si usa dire.
    Tutto si risolverà con una semplice tirata di orecchie all’ingenuo Marco Viérin (che evidentemente non appartiene alla medesima famiglia dei Viérin padre e figlio) da parte di Rollandin.
    In questa vicenda, che per certi aspetti fa sorridere, tutta la mia simpatia va a Marco Viérin, che non ha senz’altro il pelo di molti suoi colleghi politici.

  2. a proposito di notizie sotterranee, sono riusciti a far rimanere segreta o per lo meno quasi segreta (l’unico che ne ha parlato è Amelio Ambrosi su un giornaletto del Canavese, la Sentinella), la volontà dell agiunta di procedere all’accorpamento di diverse stazioni forestali, con lo scopo non dichiarato ma noto a tutti di rendere inoffensivi tre forestali troppo ligi alla legge che non si possono trasferire d’ufficio. Molti consigli comunali si sono dovuti esprimere (per legge) proprio in questi giorni e molti hanno votato contro, ma della notizia neppure l’ombra!!! Alla Rai si sa che non verrebbe mai data una notizia che pone dei dubbi sull’operato della Giunta, ma neppure su La Stampa!! E poi che dire del fatto che in forestale è da 11 anni che non si fa più un concorso e che l’organico è carente di 24 unità, che tra poco saranno circa 30? La famosa sicurezza, tanto sbandierata di questi tempi, va a farsi friggere… e dire che i soldi non mancano! invece di far cazzate sotterranee o sopra terra (stravolgimenti del paesaggio spacciati per “miglioramenti fondiari”)…. i soldi potrebbero usarli per dare un’ impronta di serietà ed effficienza al Corpo che dovrebbe vigilare sull’ambiente, ma forse si preferisce che non si vigili troppo…

  3. il corpo forestale ormai è un organismo alle dipendenze della Presidenza della Giunta, con Comandante di nomina fiduciaria.
    Così ha voluto l’UV di Caveri, d’accordo con quella di Rollandin.
    La notizia di cui sopra rientra quindi nel calderone della riforma che ha voluto lo “spoyl’s system”, cioè il controllo capillare e diffuso da parte del potente di turno su tutto e su tutti.
    Grave il silenzio stampa su quel che succede, come grave il silenzio assordante delle opposizioni su questo uso delle nomine fiduciarie, che vengono sbandierate come meritocrazia, quando trattasi invece di banale “control system”.
    Sono ampiamente saltati alcuni principi elementari di democrazia fissati dalla costituzione (es. ingresso per concorso nella pubblica amministrazione) nell’indifferenza generale (molti credono ancora ingenuamente nella propaganda del regime) e soprattutto, della politica.
    Miglioramenti fondiari, bonifiche agrarie, sistemazioni ambientali, opere di valorizzazione ambientale: le terminologie e la fantasia ormai abbondano pur di non chiamare col loro vero nome quel che si intende fare. La parola “ambientale” ormai si adatta a qualsiasi intervento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...