Soggetti interessati

Il Presidente Augusto ci comunica che “la scelta sul sistema di trasporto da adottare per migliorare la mobilità nella città di Aosta sarà assunta solo dopo il confronto con i soggetti interessati“.

Strano. E’ forse lo stesso Presidente che il 4 luglio 2008, in un’intervista alla Stampa, annunciava la realizzazione della metroPOLLItana sotterranea, con le due linee nord-sud e ovest-est, come punto qualificante del suo programma? E’ lo stesso Presidente che il 7 maggio 2009 in Consiglio regionale vestiva i panni dell’urbanista e disegnava un’Aosta del futuro dando di nuovo per scontata la scelta della metropolitana?

Sorgono spontanee due domande:

1) sarà mica stato frainteso?

2) chi sono i “soggetti interessati”?

2 pensieri su “Soggetti interessati

  1. se una presunta fuga di notizie ha provocato un casino simile tra due membri della maggioranza senza alcun dubbio con nessuna competenza nella materia, ne deduciamo che i “diretti interessati” possano essere tanti (politici, imprenditori, politici-imprenditori, amici dei precedenti, ecc.), ma non i veri diretti interessati (i cittadini, ovvero i finanziatori e futuri utilizzatori della metropollitana).
    (tra l’altro, se non vado errato, la realizzazione della metropollitana non compariva in nessuno dei programmi politici per cui abbiamo votato, e tantomeno in quello dell’UV e coalizzati, è quindi una imposizione a posteriori, che il mago Rollandin ha tirato fuori dal cilindro una volta eletto Presidente e a cui gli altri (?) si sono supinamente accodati).
    Affermare pubblicamente che uno dei punti qualificanti del programma di legislatura sarà un’opera su cui i cittadini sono stati tenuti totalmente all’oscuro nei programmi per cui hanno votato mi sembra … un’offesa o una provocazione (per i cittadini).

  2. A parte la giusta analisi sul fatto che i cittadini sono all’oscuro e degli interessi privati, l’idea della metro potrebbe essere buona. Però non ha senso: fare una metro nella sola Aosta (che si può benissimo girare a piedi) e fare 2 linee, perché quella nord-sud quante fermate avrebbe? 4? 5? Se dovessero proporla sarei proprio curioso di vedere il percorso. Infine poi vorrei proprio vedere quanti la userebbero: uno che va a lavorare ad Aosta in macchina continua a usarla fino al posto di lavoro, chi lascerebbe la macchina per usare la metro? magari d’inverno che fuori fa freddo e c’è la macchina calda?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...